TOP

Consigli su come mangiare più verdure

Le verdure sono una delle pietre miliari di una dieta sana ed equilibrata. Ma se non ti piacciono, è difficile trovare un posto per loro nella tua vita quotidiana! Ecco alcuni consigli su come mangiare più verdure.

Non c’è un segreto per mantenere la linea, rimanere in forma ed essere sani: bisogna semplicemente mangiare bene.

I tuoi pasti quotidiani dovrebbero includere cibi amidacei non troppo elaborati, proteine, verdure e frutta, evitando alimenti grassi, troppo dolci o troppo salati.

 

Ma come puoi raggiungere questo equilibrio se non ti piacciono le verdure?

Ecco i nostri consigli per mangiare più verdure, anche se non le ami!

 

Scegli le verdure che ti piacciono di più

È molto raro che non piaccia un’intera categoria di cibo senza eccezione. Per ricominciare a mangiare verdure (di nuovo), fai una lista con due voci, una con quelle con cui non riesci a riconciliarti e dall’altra, quelle a cui puoi dare una seconda possibilità.

In questo modo, puoi mettere sulla tua lista della spesa le verdure che puoi mangiare… Non ha senso comprare quelle che non sopporti. L’idea è di migliorare la tua dieta, sicuramente non di sprecare cibo!

 

Per mangiare più verdure, aggiungetele un po’ alla volta

Se sei abituato a mangiare solo cibi amidacei, come patate, pasta, pane e riso, piuttosto che le verdure, non fare un cambiamento radicale da un giorno all’altro! Rischierai di non riuscire a cambiare la tua dieta e di vedere fin dal primo giorno in modo negativo questo cambiamento.

Procedi gradualmente: inizia riservando una piccola porzione del tuo piatto alle verdure che preferisci e aumenta la porzione un po’ di più ogni giorno, alternando le verdure.

Inoltre, per aiutarvi ad accettarle meglio nelle prime settimane, preparate i vostri piatti preferiti insieme a questa porzione di verdure.

 

Per mangiare più verdure, cambia il modo in cui le cucini

Molte verdure sono impopolari, soprattutto dall’infanzia, a causa del modo in cui vengono cucinate.

Ricordi i famosi cavoletti di Bruxelles, gli spinaci o il cavolo bollito della mensa alle scuole elementari? Cotti troppo, acquosi e senza condimento, non piacevano a nessuno! Ed è proprio il modo in cui sono stati cucinati ad esserne la causa.

Per riconciliarti con le verdure, sii innovativo su come cucinarle: arrostite al forno, ridotte in purea, in polpette, in una quiche leggera… Ci sono molte alternative alla cottura al vapore o alla bollitura!

Non abbiate paura delle spezie e di altri condimenti: i broccoli stanno molto bene con lo zafferano, i cavoletti di Bruxelles con aglio e prezzemolo, le carote con la curcuma, le zucchine con il curry… Oltre a dare alle vostre verdure un buon sapore, le spezie daranno loro un colore e un odore attraente.

 

Se la consistenza di certe verdure è ciò che vi dà fastidio, pensate a fare delle salse per accompagnare la vostra carne, il pesce e gli amidi: non c’è bisogno di grassi, solo verdure mescolate con un po’ d’acqua e un buon condimento.

Potete anche preparare piatti in cui le verdure e gli amidi sono un tutt’uno. Per esempio, ratatouille provenzale con riso, couscous di verdure con semolino, verdure croccanti saltate in salsa di soia con spaghetti cinesi, funghi e verdure invernali con patate… A voi la scelta!

 

Per mangiare più verdure, pensa alla presentazione

A parte il gusto, molte persone evitano le verdure a causa del loro aspetto. Un piatto di Chips è spesso più attraente di un piatto di spinaci bolliti.

Inganna il tuo cervello a desiderare qualcosa con bel piatto: quando è bello, sei più indulgente verso ciò che c’è nel tuo piatto, ma anche più avventuroso!

Per esempio, potete fare delle rose con fette sottili di cetriolo, carota o zucchina; presentare il vostro piatto in una zucca svuotata (e mettere la polpa nella vostra ricetta); ritagliare dei piccoli personaggi dai pomodorini o dai ravanelli; o fare dei “toast” da aperitivo con foglie di indivia o lattuga.

Con queste idee, siamo sicuri che riuscirete a riconciliarvi con le verdure o, almeno, con alcune di esse!

Iscriviti alla newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ultimi Articoli

close

Sei interessato a ricevere informazioni sul programma Mi piace così?

Lasciaci la tua email

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Post a Comment