TOP
donna con bilancia

Perchè non dimagrisco?

Dieta, palestra, allenamenti e restrizione calorica: tutto giusto, ma allora perché non dimagrisco?

Moltissime persone, ad oggi, pongono questa domanda non solo a specialisti del settore nutrizionale ma anche a sé stessi, con una frustrazione che non aiuta a mantenere un benessere psicofisico.

Sono a dieta davvero da una vita, o alcuni credono di esserlo, ma il loro peso, la loro circonferenza vita e il loro “non addominali” sono ancora lì.

Come mai non dimagrisco?

Le motivazioni sono due, una più semplice e l’altra più complessa:

La prima motivazione è semplicemente determinata dal fatto che non si è costanti nel tempo.

Infatti, si inizia una dieta restrittiva (da 1200 per le donne, 1600-1800 per gli uomini) e la si segue per un paio di mesi. Dopo però, interviene la stanchezza e quindi si smette di seguire la dieta, mangiando spesso anche più di quello che è il nostro fabbisogno giornaliero. Perdiamo così quei pochi risultati che si erano raggiunti.

 

La seconda motivazione invece è più complessa:

Ci sono davvero persone che mantengono un regime ipocalorico per tanto tempo, soprattutto le donne. Nonostante questo regime ipocalorico però, il peso è sempre lo stesso, a volte anche in eccesso.

Ecco il motivo per cui ti chiedi sempre “Perchè non dimagrisco?”

Questo avviene perché il nostro organismo (come tutti gli organismi viventi) ha una fisiologia adattativa, e quindi si adatta nel tempo a degli stimoli ripetuti e costanti.

E’ il principio che ha permesso all’uomo di arrivare sino al 2022 e a non estinguersi insieme ai dinosauri.

Pensate un attimo: quando impariamo un nuovo lavoro, anche manuale, i primi giorni per eseguire quel lavoro ci impieghiamo 1 ora.

Le prime settimane invece 40 minuti, poi diventiamo bravi, veloci, e ci impieghiamo solamente 25 minuti per compiere quel lavoro.

Nel velocizzare il processo consumiamo anche meno energia, ci dobbiamo concentrare di meno, e lo facciamo meglio: diventiamo più efficienti.

Questo è proprio quello che succede al nostro metabolismo: Passiamo da una dieta di 2000 calorie a una di 1500. Il nostro corpo però, per le nostre attività giornaliere spendeva 2000 calorie. Allora che succede?

Succede che lui continua a spendere 2000 calorie al giorno, ma 1500 le prende dagli alimenti, le restanti 500 le prende dalle riserve corporee, e quindi dimagriamo.

Con il passare del tempo, il nostro organismo diventa più efficiente, e quindi riesce a svolgere quello stesso lavoro di sempre (anche se in realtà studi dimostrano e inconsciamente ci muoviamo anche meno durante le diete) con sole 1500 calorie.

Ed ecco la risposta alla domanda: Perchè non dimagrisco!

Se siamo a dieta da una vita con 1200 calorie, possiamo esser certi che abbiamo settato il nostro metabolismo a quel quantitativo calorico.

La soluzione a questo problema?

Ahimè non è semplice, ma in base alla nostra storia, con l’aiuto di un biologo nutrizionista o medico dietologo, possiamo capire come e per quanto tempo intervenire nell’aumento graduale del nostro set metabolico.

Sicuramente, con una dieta bilanciata e dei piatti pronti, risolviamo il primo problema: La dieta Mi Piace Così infatti ci aiuta a rimanere costanti perché i piatti sono squisiti e non dobbiamo pesare e contare le kcalorie!

Per la seconda problematica che risponde alla tua domanda “Perchè non dimagrisco” ci penseranno i nostri biologi nutrizionisti.

Infatti sono tutti specializzati in vari settori: diabete, menopausa, patologie metaboliche eccetera.

Con loro non te la porrai nemmeno più la domanda “Perchè non dimagrisco?”

close

Sei interessato a ricevere informazioni sul programma Mi piace così?

Lasciaci la tua email

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Post a Comment