TOP
psoas focus su questo muscolo

PSOAS: focus su questo muscolo

Il muscolo PSOAS: importante componente del nostro corpo che influenza il nostro stato di salute e anche di dimagrimento: infatti Chiamato così perché, secondo alcune filosofie orientali, è un muscolo che permette di canalizzare l’energia collegando la parte inferiore e superiore del corpo.

Questo muscolo è strettamente collegato alle nostre emozioni, specialmente ansia, stress e paura, in quanto è messaggero primario del sistema nervoso centrale.

 

Come funziona e perché è importante curarlo?

Lo psoas è un complesso di due muscoli diversi: il grande psoas e il muscolo iliaco, che originano a partire dalle vertebre lombari e si inseriscono a livello dell’inguine, collegando appunto schiena e gambe.

Ha diverse importanti funzioni, tra cui:

  • Flessione dell’anca;
  • Antiversione del bacino;
  • Inclinazione laterale del tronco.

 

Ha anche un ruolo centrale nel mantenimento di una postura corretta. Infatti, uno psoas troppo rigido (o troppo rilassato) potrebbe alterare la curvatura fisiologia della colonna vertebrale, causando quindi mal di schiena.
Passare molte ore seduti ci porta a tenere questo muscolo perennemente accorciato e ciò non fa che aumentare la sua rigidità. Per questo, e non solo, è importante mantenere uno stile di vita attivo.

 

STRESS E PSOAS

Un’altra problematica che potrebbe irrigidire lo psoas è lo stress.

Vi è mai capitato di essere particolarmente stressati, magari da una scadenza di lavoro, e accorgervi di avere il fiato corto? Ecco, è colpa dell’irrigidimento del diaframma: infatti il nostro corpo reagisce allo stress anche in questo modo; la muscolatura si iper-contrae e smette di funzionare come dovrebbe. Questo ovviamente può riguardare anche lo psoas.

 

STRESS ED INTESTINO

Avrete sicuramente sentito parlare della sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

Colpisce soprattutto le donne, soprattutto sotto i 50 anni di età e, come suggerisce il nome, si riferisce ad un intestino che non funziona correttamente. Le cause possono essere tante, sia di natura alimentare ma anche psico-somatica. Le persone con IBS quando sono particolarmente stressate manifestano disturbi intestinali quali diarrea o stipsi, gonfiore e dolore addominale.

 

Ma come sono collegati la sindrome dell’intestino irritabile e lo psoas?

Data la loro vicinanza anatomica, quando c’è gonfiore addominale, causato da una cattiva alimentazione e una lenta digestione, l’intestino può premere sullo psoas, irrigidendolo e infiammandolo. Viceversa, quando questo muscolo è infiammato o rigido, influisce sulla salute dell’intestino.

 

Ecco alcuni semplici suggerimento per mantenerlo in salute

Una pratica molto utile può essere lo yoga! Esistono poi vari esercizi di stretching che possiamo fare a casa in pochi minuti.  In questo link ne vengono illustrati alcuni dei più efficaci.

 

Da quanto abbiamo visto sopra, una corretta alimentazione può favorire una buona salute dell’intestino e, di conseguenza dello psoas.

Una dieta equilibrata e ricca in fibre quindi, come è la dieta mediterranea (e quindi la dieta Mi Piace Così), può certamente esserci d’aiuto.

close

Sei interessato a ricevere informazioni sul programma Mi piace così?

Lasciaci la tua email

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Post a Comment