TOP

dieta menopausa donna

Dieta menopausa, quali linee guida adottare in questa fase di vita della donna

Come volersi ancora più bene durante la menopausa? 

La menopausa si presenta intorno ai 50 anni, e la variabilità di manifestazione di questa condizione dipende da fattori genetici.

Lo sai che l’allungamento delle prospettive di vita fa sì che una donna trascorra oltre un terzo della propria vita in condizioni di post-menopausa? Questo dato è molto importante per indurre le donne a prestare la giusta cura all’alimentazione e allo stile di vita.

Infatti proprio in questa fase si verificano degli sconvolgimenti ormonali e metabolici che influiscono sulla qualità di vita della donna.

Niente paura però: è sufficiente seguire qualche accortezza e una dieta per la menopausa per stare bene.

Basta infatti porre maggiore attenzione a ciò che si mangia e all’attività fisica adeguata per vivere la menopausa come una seconda giovinezza in salute e serenità. 

Cosa fare se sei in menopausa 

Sovrappeso e obesità non sono condizioni favorevoli mai, a maggior ragione se si è in menopausa.

Per questo motivo è opportuno farsi aiutare da un biologo nutrizionista certificato per capire quale dieta per la menopausa è consigliabile seguire.

Tra i fattori da evitare, in generale e non solo quando si è in menopausa, c’è la sedentarietà, il fumo e l’alcol, importanti coefficienti di rischio per il benessere femminile. 

Partiamo da un piccolo consiglio di tipo nutrizionale: non eliminare di testa tua interi gruppi di alimenti a scapito di altri.

Non decidere di togliere i carboidrati, per esempio, optando invece per un regime alimentare basato per lo più sulle proteine. Ricordati che ogni gruppo alimentare ha un suo preciso ruolo all’interno della dieta, e ciò che devi mangiare è tutto nelle giuste quantità. 

In menopausa si può verificare carenza di calcio, che mette in pericolo le ossa, favorisce l’insorgere di dolori muscolari e scheletrici, può provocare crampi e debolezza. Bene, il consumo di formaggi non deve essere comunque eccessivo.

In questo caso consuma latte e yogurt parzialmente scremati, e scegli formaggi con meno grassi e sale. Anche pesci, broccoli e cavoli sono un’ottima fonte di calcio, così come le acque ricche di calcio. 

Provali, le tue ossa ti ringrazieranno! 

Cibi e attività fisica 

Non solo formaggi e yogurt! In una dieta per la menopausa ricordati di continuare a consumare frutta e ortaggi in abbondanza, di limitare i condimenti e il sale, che spesso è aggiunto a preparazioni già ricche di sodio. 

Anche in menopausa è consigliabile continuare ad adottare uno stile di vita dinamico, quindi pratica attività fisica in palestra o all’aperto, in base alle tue preferenze.

Puoi anche approfittare delle piccole azioni quotidiane per tenerti in forma, come fare lunghe camminate o utilizzare le scale piuttosto che l’ascensore. A beneficiare di tutto questo non sarà solo il peso, ma anche la tua struttura ossea e muscolare. 

Qualunque sia la tua esigenza, i coach di MI PIACE COSÍ sapranno guidarti al meglio per stare bene in ogni fase della tua vita.

Biologi nutrizionisti certificati capaci di fornirti un piano alimentare specifico per te, e la giusta carica per essere motivata e decisa nella tua perdita di peso per una vita più sana e felice. 

Iscriviti alla newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ultimi Articoli

close

Sei interessato a ricevere informazioni sul programma Mi piace così?

Lasciaci la tua email

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Post a Comment